Cinque tendenze bagno del 2021 - Acquabella
Cinque tendenze bagno del 2021

Cinque tendenze bagno del 2021

Dicembre 2020 | Ispirazione

Le tendenze bagno del 2021 sono molto marcate dai forti cambiamenti che abbiamo vissuto nel 2020. Quest’anno ha rappresentato una sfida, ed è ora di adattarsi.

Il bagno assume maggiore importanza nel 2021, poiché l’igiene personale è passata in primo piano, trascorriamo più tempo a casa e ci stiamo addentrando nella cultura del benessere, dove l’importante è trovare un equilibrio emotivo tra casa, lavoro, famiglia e vita sociale.

Il centro del benessere a casa è il bagno, in quanto è una stanza usata quotidianamente in cui si sta per lo più da soli e che diventa così un rifugio dove possiamo ristabilire il nostro equilibrio emotivo.

Ecco cinque tendenze che riempiranno il bagno con la serenità che il 2021 richiede.

Stili

Da qualche anno l’estetica orientale si intreccia con la cultura occidentale, dando vita a magnifici progetti di interni altamente funzionali e basati sulla filosofia Zen. In questo senso, la corrente nota come “japandi” si è rafforzata nel 2020 per irrompere nel 2021 come uno stile che viene per rimanere.

Il cannage è un’altra tendenza che arriva con forza, alla ricerca di un equilibrio tra tradizione e modernismo, tra passato e presente. Il cannage mira ad adattare la griglia artigianale alle esigenze del presente, e lo fa perfettamente, in quanto è uno stile che è riuscito ad adattarsi al minimalismo, al boho e al country, dando vita a nuove visioni come il warm minimalism.

Ma se c’è una cosa che i nuovi stili del 2021 hanno in comune, è lo slow deco, che vuole liberarsi dell’eccesso, cercare la semplicità e godere dell’essenziale.

Colori

I colori sono alla base della decorazione, e le tendenze bagno del 2021 danno risalto al contrasto tra bianco e nero, con la possibilità di giocare con una scala di grigi. Ma se vogliamo un bagno più caldo, nel 2021 arrivano con forza le tonalità terrose e morbide: beige, crema, marrone chiaro… In questo senso, Acquabella offre la sua gamma di colori Standard e Naturally Made, una palette perfetta per creare un bagno trendy e senza tempo, in quanto sono tonalità che resistono molto bene al trascorrere degli anni.

Materiali

Nel 2021 vogliamo riconnetterci con la natura, per questo motivo predominano le finiture in legno e i materiali naturali e organici, come i dettagli in vimini, i tappeti in fibra naturale o materiali vegetali. Anche i materiali antibatterici come Akron® o Dolotek® diventano più importanti, un dettaglio che deve essere curato soprattutto nei progetti destinati a un grande afflusso di persone, come gli hotel o i ristoranti.

Anche le texture che evocano la natura fanno parte delle tendenze bagno del 2021, soprattutto nelle pareti.  Pannelli facili da installare con texture Ardesia, Slate, Ethnic o Arabba sono l’opzione ideale per questa tendenza, che va di pari passo con l’illuminazione, in quanto l’obiettivo è quello di fornire una luce naturale o regolabile che crei un’atmosfera rilassante e rafforzi l’effetto delle texture sui materiali.

Sanitari

I piatti doccia continuano a guadagnare popolarità grazie alla loro praticità. Nel 2021, il piatto doccia viene installato prevalentemente a filo pavimento, in modo da ottenere una sensazione di spaziosità. A questo scopo, il piatto doccia su misura è l’opzione migliore, in quanto consente l’installazione a incasso e si adatta a qualsiasi angolo.

Le vasche tornano con forza nei bagni più spaziosi, in formato freestanding, con forme semplici e linee essenziali, ma non noiose, perché si ricercano purezza, eleganza e design.

Discreti schermi trasparenti, con un profilo nero per i più audaci, separano la zona dal resto della stanza, dove i piani lavabo doppi ci aiutano a condividere il bagno nelle ore più impegnative. Il tutto rifinito con rubinetti in oro o nero opaco.

Mobili

Discreti, con finiture in legno e sospesi. Queste sono le massime da seguire secondo le tendenze bagno del 2021. Si cercano mobili che si integrino con l’ambiente per non rompere l’armonia e, seguendo l’idea dei piatti doccia a incasso, i mobili sospesi offrono spazio e una sensazione di pulizia lasciando libero il pavimento.

Come novità, i mobili che un tempo occupavano altre zone della casa sono ora collocati nel bagno, purché lo spazio lo permetta. Sgabelli, tappeti, cassettiere e poltrone ci sorprenderanno portando un tocco di eleganza e nuove funzionalità al bagno.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ricevi nella tua email le ultime tendenze e notizie relative a Acquabella.

Iscrivimi