Tour virtuale Acquabella: un viaggio attraverso i sensi - Acquabella
Tour virtuale Acquabella: un viaggio attraverso i sensi

Tour virtuale Acquabella: un viaggio attraverso i sensi

Aprile 2021 | Ispirazione, Fiere ed eventi, ACQUABELLA, Acquawhite

Le nuove tecnologie ci permettono di fare cose incredibili che erano inimmaginabili qualche anno fa. Oggi, Acquabella mette questa tecnologia al servizio dei suoi clienti con un progetto innovativo che immergerà l’utente in un’esperienza virtuale senza precedenti: il tour virtuale Aquabella.

Una nuova realtà è possibile nel mondo creato da Acquabella. Un viaggio che ci trasporterà attraverso diversi scenari in cui il prodotto Acquabella si fonde con la natura grazie alla tecnologia.

Un’immersione virtuale senza limiti

Ciò che contraddistingue questo tour dagli altri è la sua estrema qualità e la possibilità di muoversi liberamente in tutta la piattaforma, basata sulla tecnologia dei videogiochi di ultima generazione. Ma non dobbiamo dimenticare che lo scopo di questo strumento è quello di far conoscere il prodotto, completando così in qualche modo la mancanza di fiere che la pandemia ci ha portato. In questo senso, il tour virtuale Acquabella offre un realismo eccezionale nell’apprezzamento delle sue otto finitura: Quiz, Arabba, Ethnic, Slate, Ardesia, Beton, Nude e anche la microfinitura Zero; permette anche di personalizzare il colore dei prodotti con uno qualsiasi degli oltre 2.000 colori disponibili, di scegliere tra la gamma Standard, Naturally Made o qualsiasi altro colore offerto nella lettera NCS. Una volta scelto l’aspetto dei prodotti, possiamo anche catturare l’immagine per salvarla sul nostro computer. La funzione “drone”, raccomandata per i piatti doccia, è un’altra delle funzionalità del tour. Possiamo anche vedere come il design appare in diversi momenti della giornata utilizzando la modalità notturna, che ci fornirà anche un relax extra.

Inizia il tour virtuale Acquabella 

Il nostro viaggio inizia in una cupola centrale di vetro da cui possiamo osservare tutto il mondo progettato dal team di Acquabella. In questa cupola troviamo una piccola fiera, organizzata in modo tale che da un lato c’è il prodotto Dolotek, dall’altro Akron, e una terza sezione dedicata ai dettagli più tecnici. Ogni stand racchiude l’essenza del mondo che rappresenta, e cliccando su uno di essi, inizia l’esperienza Acquabella.

 Iniziamo, per esempio, nello scenario Flow Zero, un piatto doccia le con linee morbide e una finitura che ricordano l’acqua che scorre. Non a caso, questo ambiente si trova sulla cima di una cascata tropicale. Se seguiamo il sentiero, il suono ci accompagna a ogni passo, poiché cambia al mutare del paesaggio, e così arriviamo a un’accogliente casa sull’albero che trasuda calore e natura, così come la finitura di Arabba, il cui aspetto evoca la tradizione e le fibre naturali. Dopo aver sceso la scala a chiocciola, arriviamo a una capanna in mezzo alla foresta pluviale, sede della finitura Ethnic, la cui ispirazione viene dalla corteccia degli alberi. Ci lasciamo alle spalle la vegetazione per addentrarci in un terreno sempre più roccioso e con costruzioni moderniste; è così che arriviamo in un ambiente pieno di glamour, una casa ispirata agli anni ‘20 piena di linee curve, un cenno al caratteristico scarico rotondo del piatto doccia Focus Beton che dà vita a questo ambiente. Seguiamo le tracce della finitura Beton fino a un edificio su una scogliera di fronte al mare, perfetto per il piatto doccia minimalista Base Beton.

Abbiamo già fatto metà del percorso, ma c’è ancora molto da scoprire. È così che ci viene mostrato l’edificio più avanguardista della piattaforma, in cui si nasconde il piatto doccia Smart Quiz. La nostra prossima tappa è la residenza del piatto doccia Base Slate; versatile, elegante e semplice, come il suo ospite. A poco a poco, i nostri piedi si riempiono di sabbia mentre ci avviciniamo all’ambiente Duo Slate, dove acqua e terra si uniscono, così come il modello Duo, che offre due finiture totalmente diverse. Nella stanza successiva, il deserto si impadronisce del paesaggio, punteggiato da alcune piante, per plasmare la morbidezza e il calore del piatto doccia Arq Zero, situato all’interno di una costruzione anch’essa lineare e incorniciata. La vegetazione riempie gradualmente il terreno per dare il benvenuto all’ultimo degli ambienti, carico di un senso di armonia, fragilità e calma, possibile solo grazie alla ricreazione della pelle naturale che plasma il piatto doccia su misura Base Nude.

Immergiti nell’esperienza

Il tour virtuale Acquabella si trova nella sezione “area interattiva” del suo sito web, www.acquabella.com, e lì avremo diverse opzioni per goderci l’esperienza a nostro piacimento: se vogliamo immergerci nell’universo Acquabella con la massima qualità e godere di tutte le caratteristiche in un tour guidato dal personale di vendita del marchio, dobbiamo solo compilare un semplice modulo e ci contatteranno per organizzare un appuntamento; abbiamo anche la possibilità di scaricare il tour sul nostro computer. Infine, Acquabella offre la possibilità di conoscere questo universo senza lasciare la scheda, grazie alla versione 360, ma manca un po’ di interattività, come il cambio di colore nel prodotto o il movimento libero, anche se non ci mancheranno le spiegazioni, grazie alle icone accanto ai prodotti che ci forniranno tutte le informazioni necessarie, presenti anche nel resto delle versioni.

Entra nell’universo Acquabella e conosci nel dettaglio i suoi prodotti nel modo più innovativo cliccando sul https://www.acquabella.com/it/virtual-tour/

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ricevi nella tua email le ultime tendenze e notizie relative a Acquabella.

Iscrivimi