Pulizia e manutenzione dei piatti doccia | Acquabella
Pulizia e manutenzione dei piatti doccia

Pulizia e manutenzione dei piatti doccia

Agosto 2019 | Consigli, ACQUABELLA

Una buona manutenzione del nostro piatto doccia Acquabella è essenziale per la sua lunga durata nel tempo.

Come pulire i piatti doccia del brand Acquabella è una delle domande più comuni che si pongono i nostri clienti. Nonostante l’elevata resistenza e le proprietà tecniche di AKRON®, il composto con cui vengono realizzati tutti i prodotti Acquabella, consigliamo di adottare alcune precauzioni e misure per mantenere il piatto doccia come il primo giorno.

Condizioni d’uso e manutenzione

  1. Durante il posizionamento del piatto, si raccomanda di fare particolare attenzione a non rimuovere il cartone protettivo incluso nella confezione.
  2. Per la pulizia di eventuali residui di cemento, colla e malta, in quanto specifico per la rimozione dei residui da cantiere, è possibile utilizzare un disincrostante per le guarnizioni denominato DETERDEK di FILA e/o Fuga-Soap ECO di Kerakoll. Non utilizzare mai spugne abrasive (Scotch Brite o fibre naturali), solventi, acidi o abrasivi. Si consiglia di adottare misure di protezione come guanti, occhiali e maschera protettiva.
  3. Per la pulizia di routine è sufficiente risciacquare il piatto con acqua e un panno di cotone morbido (non abrasivo).
  4. Dopo l’utilizzo di qualsiasi prodotto di pulizia, è necessario sciacquare abbondantemente il piatto con acqua e sapone per rimuovere eventuali tracce di prodotti di pulizia e garantire una sufficiente ventilazione del bagno.
  5. In caso di macchie difficili è possibile utilizzare le cosiddette “gomme magiche” che possono essere acquistate in qualsiasi supermercato.
  6. Evitare qualsiasi contatto con lacche, solvente per unghie, solventi organici, alcool, acidi, alcali, ecc.
  7. Se si utilizzano tinture per capelli, sciacquare il piatto doccia con acqua e sapone una volta terminata la doccia.
  8. Per rimuovere eventuali residui di calcare che possono rimanere sul piatto, possiamo utilizzare un anticalcare comune (VIAKAL) con un rapporto con acqua di 1:3 (1 L di Viakal per 3 L di acqua) come segue:
    • Rimuovere la griglia in acciaio inox dallo scarico e applicare la miscela di acqua e anticalcare con un panno umido su tutta la superficie.
    • Lasciare in posa per 15 minuti e poi risciacquare abbondantemente con acqua.
    • Riposizionare la griglia e risciacquare nuovamente il piatto con acqua.

D’altra parte, può accadere che il nostro piatto subisca qualche graffio superficiale durante il suo posizionamento o un deterioramento a seguito di un uso improprio dello stesso. In questi casi è possibile richiedere un kit di riparazione che deve essere richiesto specificando il colore e la texture del piatto da riparare.

Se hai qualche dubbio su come pulire il tuo piatto doccia Acquabella o qualsiasi altra domanda sulla sua corretta manutenzione, non esitare a contattarci, il nostro servizio tecnico ti aiuterà a risolvere qualsiasi problema.

Redes Sociales Acquabella